<< Previous Next >>

Charaxes jasius


Charaxes jasius
Foto informatie
Auteursrechten: Silvio Sorcini (Silvio2006) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 6472 W: 90 N: 16427] (100460)
Genre: Animals
Medium: Kleur
Datum Opname: 2017-08-15
Categorieën: Insects
Belichting: f/11, 1/500 Seconden
More Photo Info: [view]
Fotoversie: Originele versie
Datum inzending: 2017-08-15 3:44
Gezien: 415
Favorieten: 1 [Zicht]
Punten: 12
[Richtlijnen voor opmerkingen] Opmerking van de fotograaf
Charaxes jasius

Linneus 1767

Nome Volgare: Ninfa del corbezzolo, Giasone

Famiglia: Nymphalidae

Lunghezza ala anteriore mm. 27-33

Descrizione: Caraxes jasius è una ninfalide diurna, bellissima, dalla livrea multicolore ed apertura alare che può raggiungere 8 cm.; unico rappresentante mediterraneo di un genere diffuso nell’Africa tropicale. Le abitudini di Caraxes jasius sono particolari.
Il bruco si ciba esclusivamente di foglie di Corbezzolo; pertanto, la sua distribuzione geografica è pressoché sovrapponibile a quella dell’arbusto. I bruchi di Caraxes Jasius sono solitari: se due individui si incontrano, si spingono capo contro capo; poi ognuno va per la sua strada.
I maschi adulti sono molto battaglieri; quando scelgono un territorio lo difendono con accanimento inseguendo gli altri maschi ed anche uccelli (upupe); è capitato che abbiano dato un colpo d‟ali anche al viso di qualche intruso…umano.
Le femmine, più grandi dei maschi, dopo aver volato a lungo fino a ridurre le ali a brandelli, depongono un uovo per volta. Dall’uovo viene alla luce un bruco dotato di piccole corna rosse, spinose; dopo essersi cibato dei resti dell’uovo si sposta su una foglia che diventa la sua “casa “; solo all’imbrunire se ne allontana, spostandosi su altre foglie di cui si nutre; poi torna sulla sua “casa foglia” seguendo la traccia invisibile di bava sericea che ha lasciata all’andata. Dopo 40 giorni il bruco, attaccato alla pagina inferiore di una foglia, sospeso nel vuoto, a testa in giù, si trasforma in crisalide, da cui, dopo 4 settimane sfarfalla l’adulto. A differenza di altri Lepidotteri, gli adulti non amano il nettare dei fiori; prediligono i frutti maturi zuccherini, in fermentazione, dai quali prelevano la polpa mediante l’organo boccale succhiatore detto spiritromba.

Maschio: Colore bruno scuro. Ali anteriori con bordo concavo, una larga fascia submarginale arancio attraversata dalle nervature nere e una serie di spazi submarginali sfumati dello stesso colore. Posteriori con bordo dentato nero, due code nere in corrispondenza della terza nervatura mediana e della seconda cubitale, una larga fascia marginale arancio sfumata di giallo attraversata dalle nervature nere e preceduta da alcuni spazi azzurri.

Femmina: Simile al maschio ma piĂą grande.

Rovescio: area basale e discale di colore bruno rossastro con macchie di colore grigio verdastro contornate di biancocce determinano un complesso disegno trasversale. Fascia postdiscale bianca. Nelle ali anteriori, fasce marginale e premarginale arancio. Nelle ali posteriori, fascia marginale preceduta da spazi blu contornati di nero.

Bruco: dotato di piccole corna rosse, spinose

Distribuzione: zone costiere della penisola e delle isole

Habitat: Specie xerotermofila, frequenta le radure della macchia mediterranea dal livello del mare fino a circa 800 metri s.l.m.

Generazioni annuali: Due, con sfarfallamento degli adulti in giugno e agosto-settembre.

Piante nutrici: Arbutus unedo

marius-secan, pierrefonds heeft deze opmerking als nuttig gemarkeerd
Only registered TrekNature members may rate photo notes.
Toevoegen Critique [Kritiek richtlijnen] 
Alleen geregistreerde leden van TrekNature kunnen beoordelingen zenden.
Forum items
Geen
U moet ingelogd zijn om een beoordeling te kunnen zenden.

Critiques [Translate]

Hello Silvio,
Amazing colorful specie of butterfly . Superb details and colors.
Marius.

Hello Silvio,
I can't remember when I last saw an eye of a butterfly from so close distance. Excellent details and colour. Although you framed very tightly which looks bit odd to me but in such way you get rid off such distracting BG. So in my opinion it's not bad. POV could have been better; I mean eye level :-)
Thanks for sharing,
Regards,
Srikumar

  • Great 
  • lousat Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 5830 W: 89 N: 14938] (62666)
  • [2017-08-15 13:26]

Ciao Silvio,qui puoi lasciarla fare,meglio mangiare questa che l'uva...ahahaha....anche qui la posa è magnifica ed i dettagli sono magici,cambia solo il piatto...ribuona serata e complimentoni,Luciano

  • Great 
  • tuslaw Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 2700 W: 278 N: 4891] (19776)
  • [2017-08-15 18:16]

Hello Silvio,
What a stunning butterfly you have presented to us. The colors and intricate markings are a treasure for the eyes. Perfectly exposed and composed in an attractive manner.
Ron

Hi Silvio,
This is a stunning photo!
Congratulations and thank you for sharing.
Regards
Steve

Hi Sivio,

The insect is well placed in the frame. The point of view is showing the details of the Charaxes jasius butterfly. The good luminosity is enhancing the beauty of the colors. Have a nice day.

Pierre

Calibration Check
















0123456789ABCDEF